Lentamente, l’Africa

Mettete due giovani sognatori che vivono fra Berlino e Parigi. Aggiungeteci gli studi di antropologia e un paio di biciclette. E infine chiudete il cerchio con l’Africa.

Il risultato è Lentamente l’Africa. Racconti di un viaggio dalla Spagna al Mali firmato da Marianita Palumbo e Tobias Mohn: sabato 22 giugno alle 18 alla Biblioteca di Roncade. Fra immagini, letture, chiacchiere e suggestioni.

La storia,presto detto, è quella di un viaggio in bicicletta dalla Spagna all’Africa dell’Ovest di una giovane coppia che si mette in cammino con la voglia di toccare con mano una parte del complesso continente africano.

Marianita e Tobias hanno pedalato per 5 mesi e più di 6mila chilometri affrontando e confrontandosi con paesaggi ed esperienze che li fanno riflettere sull’Africa, ma anche, e forse soprattutto, sulla loro Europa.

copertina La coppia ha attraversato Spagna, Marocco, Sahara Occidentale, Mauritania, Senegal, Guinea, Mali e Burkina Faso,raccogliendo riflessioni quotidiane sul senso del viaggiare oggi, su quell’ andare con lentezza che a loro sembra assolutamente necessario. E su come la bicicletta sia una maniera, non solo per andare lontano, ma anche per sentirsi più a casa.

Dice Marianita, che presenterà il suo libro sabato : «Un viaggio del genere ti insegna prima di tutto qualcosa sul posto da cui vieni e poi sul posto dove vai».

Lascia un commento